CIRCOLARI

CIRCOLARE INAIL del 12.10.2017: Comunicazione di infortunio a fini statistici e informativi ai sensi dell’art. 18 commi 1, lettera r), e 1-bis del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni e decreti applicativi. Prime istruzioni operative.

Si informa che a seguito della nuova formulazione di cui all’art. 3, comma 3-bis, del decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19, tutti i datori di lavoro, compresi i datori di lavoro privati di lavoratori assicurati presso altri Enti o con polizze private, nonché i soggetti abilitati a intermediazione, a decorrere dal 12 ottobre 2017, avranno l’obbligo di comunicare in via telematica all’Inail, (…) nonché per loro tramite al sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro di cui all’articolo 8, entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, a fini statistici e informativi, i dati e le informazioni relativi agli infortuni sul lavoro che comportino un’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell'evento. Si veda per il dettaglio la circoalre allegata.

 

CIRCOLARE MIPAF 17/03/2014: Applicazione circ. n. 299/2013 recante modifica del Reg. CEE n. 2568/91 relativo alle caratteristiche degli oli di oliva e di sansa

CIRCOLARE AGEA: commercializzazione olio di oliva

Premesso che il MIPAAF - Dipartimento delle politiche europee e internazionali dello sviluppo rurale DG – PIUE con circolare n. 7524 del 20 dicembre 2013, ha emanato le modalità applicative delle disposizioni di cui al Reg. (UE) n. 299/2013 che modifica il Reg. (CEE) n. 2568/91 relativo alle caratteristiche degli oli d’oliva e degli oli di sansa d’oliva nonché ai metodi di controllo ad essi attinenti.  

L’AGEA (Agenzie per le Erogazioni in Agricoltura) disciplina con la seguente circolare le procedure della tenuta del “registro provvisorio” così come previsto dalla succitata circolare del MIPAAF a far data del 1° gennaio 2014