Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali
di Pisa Lucca e Massa Carrara


Codice Deontologico

Si comunica che a seguito dell'approvazione del D.P.R. n.137 agosto 2012 "Regolamento recante riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'articolo 3, comma 5, del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148", in data 1 luglio 2013 è entrato in vigore il nuovo codice deontologico dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Segreteria dell'Ordine - orari apertura al pubblico

 

La segreteria dell'Ordine applica il seguente orario di apertura al pubblico:

LUNEDI': 14.00 - 18.00
MERCOLEDì: 08.30 - 12.30      15.00 - 19.00

Segreteria: Rag. Renata Palmieri

 

CHIUSURA ESTIVA DELLA SEGRETERIA: si informano gli iscritti che la segreteria rimarrà chiusa dal giorno 24 luglio al giorno 18 agosto 2017, con riapertura in data lunedì 21 agosto. Per urgenze mandare comunicazioni via mail.

Si informano gli iscritti che nei giorni 7 e 8 settembre 2017, in concomitanza con le elezioni per il rinnovo del Consiglio, sono in programma due giornate di seminari che tratteranno i seguenti argomenti:

giovedì 7 settembre: Il mestiere di Agronomo: deontologia professionale e obblighi del professionista”

venerdì 8 settembre“Stesura e presentazione del PAPMAA: aspetti agronomici, urbanistici e igienico - sanitari legati alla progettazione rurale e responsabilità civili e penali del professionista"

I programmi ad oggi sono indicativi relativamente alla presenza dei relatori contattati, che in caso di impossibilità a partecipare verranno sostituiti. I seminari si terranno presso l'aula 10 (ex aula di genetica) del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali (DiSAAA-a) dell'Università di Pisa,  avranno orario 9:00 - 18:00 e daranno diritto ad 1 CFP ciascuno. 

Per motivi orgnaizzativi gli iscritti interessati alla partecipazione ai seminari sono pregati di effettuare la preiscrizione mediante il link ricevuto per posta elettronica o di mandare una mail alla sgreteria dell'Ordine.